Rumoroso silenzio, inesorabili lancette

Oggi è già ieri, e un altro tuo compleanno se ne va via così, nel rumoroso silenzio di tutto il nostro da fare. Ne avresti compiuti novantaquattro, nonno. Io non me li so proprio immaginare, i novantaquattro. Ti chiedo come sono, ora che sei lassù ormai da un po’. Raccontameli, lo sai che mi piacciono le storie. E dimmi pure come ci si sente a guardarci dall’alto verso il basso, ora che le candeline sono finite, ma non la mia voglia di celebrarti.

Auguri, nonno.
Gli angeli hanno imparato, poi, a riparare gli orologi? Perché qua il tempo scorre troppo, e in un modo un po’ strano. Secondo me c’è qualcosa che non va. Ce lo butti tu, un occhio?
Grazie.

Con affetto.

 

-Simo-

13901339_10209063998229725_5035970324698212049_n.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...